Paolo Cognetti presenta Le otto Montagne

Da Gogol and Company, Paolo Cognetti presenta in anteprima Le otto montagne, Einaudi con Matteo B Bianchi.

«Qualunque cosa sia il destino, abita nelle montagne che abbiamo sopra la testa». La montagna non è solo neve e dirupi, creste, torrenti, laghi, pascoli. La montagna è un modo di vivere la vita. Un passo davanti all’altro, silenzio, tempo e misura. Una storia di amicizia tra due ragazzi cosí diversi da assomigliarsi, un viaggio avventuroso e spirituale fatto di fughe e tentativi di ritorno, alla continua ricerca di un modo per riconoscersi. L'amicizia fra Pietro e Bruno, nata durante le estati che Pietro trascorre con i genitori in un paesino ai piedi del Monte Rosa. Un'amicizia fatta di poche parole ma granitica come la montagna che li accoglie, e che è l'altra grande protagonista del racconto. La montagna è un modo di vivere, di camminare, di respirare, e la presenza costante del paesaggio modifica i caratteri e le relazioni in questa storia tutta al maschile, magnetica e adulta.

Qui il video della presentazione:

Post consigliati
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag

Vuoi ricevere la nostra newsletter?

Partita iva 06981950964