GOGOL + SELFSELF dal 9 aprile al 9 maggio

Come sapete tutti molto bene, Gogol ha anche un'anima legata all'arte, uno spazio espositivo che cerca e scopre nuove voci e nuovi linguaggi. In un momento in cui anche l'arte è ferma, abbiamo scelto di non fermare la nostra ricerca dedicata alle nuove voci artistiche. Insieme a Selfself abbiamo deciso di dare una nuova vetrina ai fotografi emergenti per realizzare progetti editoriali.



Che cos'è Selfself? Selfself è una piattaforma che nasce dall’esigenza di creare una struttura e una community che possano supportare giovani autori e fotografi più affermati nella realizzazione dei loro progetti. La piattaforma presenta una selezione di sei autori ogni trimestre, ricercati in base alla progettualità del lavoro o selezionati in seguito a candidatura spontanea, previa valutazione del progetto proposto. I fotografi, italiani e stranieri, provengono dai più diversi background lavorativi e creativi, permettendo così la loro coesistenza all’interno di Selfself nel periodo dei tre mesi. E Gogol cosa fa? Gogol&Company si propone come luogo fisico, come vera e propria vetrina dell’iniziativa Selfself. Uno spazio reale che permetta di vedere da vicino, senza schermi, i lavori degli autori e scegliere di finanziarli attraverso il crowdfunding online. Mettiamo a disposizione il nostro spazio espositivo per esporre le stampe di ciascun fotografo e farle conoscere a voi che entrate in libreria.

Ma quindi cos'è? Non è un evento, non è un’inaugurazione, ma un’estensione fisica del progetto online: un modo in più per dare spazio ai fotografi rappresentati dalla piattaforma.




Per farvi innamorare del progetto che più vi rappresenta e magari decidere di sostenerlo. Scoprite Selfself qui.

Post consigliati
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag